PUNTO@MIGRAZIONI n. 4 luglio – agosto 2023 LA SINTESI Non si sono tenute, tra luglio e agosto, riunioni del Consiglio europeo. I Consigli nelle diverse formazioni hanno trattato i seguenti temi: affari esteri (20 luglio): scambio di opinioni sull’aggressione russa nei confronti dell’Ucraina, da cui è emersa chiaramente la comuneContinue Reading

Consiglio Affari Esteri 20 luglio: i ministri degli Esteri hanno tenuto uno scambio di opinioni sull’aggressione russa nei confronti dell’Ucraina, da cui è emersa chiaramente la comune volontà di continuare a sostenere la sua difesa legittima, anche alla luce dei recenti attacchi russi contro porti e depositi di cereali. IlContinue Reading

La Commissione europea: 11 luglio: ha finanziato l’ammodernamento del centro di prima accoglienza dei migranti di Pournara, l’unico a Cipro, fortemente sotto pressione a causa dell’aumento degli arrivi nel periodo estivo.  Con una capacità ufficiale inferiore a 1.000 persone, nel novembre 2022 il centro ne ospitava circa 2.000, inclusi 300 minoriContinue Reading

Nella sessione plenaria a Strasburgo del 11, 12 e 13 luglio: 11 luglio: ha adottato una Risoluzione sulla protezione dei giornalisti nel mondo e la politica dell’Unione europea. Nella risoluzione viene sottolineata l’importanza del ruolo dei giornalisti e della loro sicurezza per la democrazia. Vengono deplorate le detenzioni arbitrarie e leContinue Reading

CAMERA  ASSEMBLEA Atti di sindacato ispettivo Nella seduta del 19 luglio ha avuto luogo lo  svolgimento di interrogazioni a risposta immediata (question time) sui seguenti argomenti: iniziative volte a rafforzare la cooperazione tra i Paesi che si affacciano sul Mar Adriatico, al fine di promuovere la crescita e l’integrazione economicaContinue Reading

(4 luglio): pubblicata la relazione annuale dell’Agenzia dell’Unione europea per l’asilo secondo cui i paesi UE+, nel 2022 hanno ricevuto circa 996.000 domande di asilo, con un aumento del 53% rispetto al 2021. Circa il 70% delle domande nel 2022 è stato presentato in cinque paesi: Germania (244.000), Francia (156.000),Continue Reading